Cos’è?

In Out Camper, è un sistema automatico per la gestione di aree camper che permette di controllare gli accessi e tutte le utenze inserite all’interno della struttura.

Come si usa?

L’utente al suo arrivo si reca presso il totem Evo presente all’interno dell’area camper. Seguendo le istruzioni impartite dall’ampio display a colori procede alla registrazione dell’equipaggio (facoltativo) e sceglie il tempo di permanenza nell’area. Totem Evo provvede a indicare l’importo da pagare per la sosta sommando il valore della cauzione a garanzia dell’erogazione della card RFID.

In caso siano presenti servizi quali colonnine elettriche, lettori docce, lettori apriporta, ecc. l’utente può, tramite il Totem Evo, ricaricare un credito utilizzabile nei servizi stessi.

Il camperista fa leggere la card al lettore della serie LTI posto al varco d’ingresso e accede all’area, da questo momento e per il periodo temporale acquistato il cliente può entrare e uscire dall’area ogni volta lo ritenga necessario avendo la sicurezza di trovare un posto riservato.

Il giorno della partenza, il camperista se non ha superato le ore di sosta acquistate in entrata, esce dall’area camper con il mezzo facendo leggere la card RFID al lettore della serie LTI posto nel varco di uscita e parcheggiato il mezzo si reca al Totem Evo, effettuando la procedura di restituzione card, indicata dal display grafico, la stessa tessera viene catturata da Totem Evo e viene restituita la cauzione ed eventuale credito presente sulla card.

Nel caso invece il camperista abbia superato le ore pagate all’ingresso si reca prima di muovere il proprio mezzo presso il Totem Evo ed effettua in modo automatico il pagamento delle ore in eccedenza e solo dopo può uscire dall’area effettuando la procedura standard.  

COMPONENTI: